Fondazione Humanitate / Via Cisanello 168-E, Cap 56124 Pisa. (ITALIA) cell. 3441287420 info@fondazionehumanitate.it
La figura e l’opera di don Luca Passi nella Chiesa dell’Ottocento
La figura e l’opera di don Luca Passi nella Chiesa dell’Ottocento

La figura e l’opera di don Luca Passi

La figura e l’opera di don Luca Passi nella Chiesa dell’Ottocento

Il patriarca Albino Luciani, poi Papa Giovani Paolo I, presentando una bella biografia di don Luca Passi, scriveva:“ Luca Passi va riscoperto, è lume che rischiara ancora e più rischiarerà, se, dopo i debiti esami, il supremo Magistero della Chiesa giudicherà di presentarlo come modello di vita apostolica, come maestro di anime consacrate e come operatore efficace a favore della gioventù più povera”.

Ebbene, i “debiti esami” sono stati conclusi positivamente: infatti, don Luca Passi è stato beatificato a Venezia, nella basilica cattedrale di San Marco, il 13 aprile 2013; è stata la prima beatificazione celebrata nella città lagunare e si è trattato di un momento molto significativo, che ha mostrato come il cammino della santità della Chiesa continua, attraverso i suoi membri.